Avv. Francesco Colotti

Francesco Colotti

Cosenza, 14 dicembre 1983

 

Nel 2007 ha conseguito la laurea con lode in Giurisprudenza presso la LUISS Guido Carli di Roma.

Nel 2009 ha conseguito, presso il medesimo Ateneo, il master universitario di II livello in Diritto penale d’impresa.

Nel 2012 ha svolto attività di consulenza professionale per la ricerca in materie giuridiche, nell’ambito dell’attività svolta dalla Commissione Giustizia della Camera dei Deputati.

 

È avvocato dall’ottobre del 2011 ed è ammesso al patrocinio dinanzi alla Corte di Cassazione ed alle altre Giurisdizioni Superiori.

Fornisce consulenza prevalentemente nell’ambito del diritto penale dell’economia e della responsabilità amministrativa degli enti ai sensi del d.lgs. n. 231/2001.

Ha svolto consulenza legale nell’interesse di Enti pubblici economici e di multinazionali, occupandosi, tra l’altro della redazione di due diligence in favore di imprese, anche estere, con particolare riferimento al settore energetico.

Ha sviluppato competenze specifiche in tema di white collar crimes, occupandosi, in particolare, sia in ambito stragiudiziale che giudiziale, di reati finanziari (market abuse, insider trading) ambientali, tributari, fallimentari e societari.

Svolge attività di assistenza giudiziaria in campo penale.

 

Lingua straniera: inglese.