Avv. Francesca Maria Leo

Francesca Maria Leo

Galatina (LE) 1 dicembre 1991

Ha conseguito la laurea magistrale in Giurisprudenza presso l’Università del Salento nel 2015, con votazione di 110 lode e menzione al merito e alla carriera accademica, discutendo una tesi in Diritto Fallimentare dal titolo “ La crisi del piccolo imprenditore”, con la quale ha concorso per il IV premio OCI, destinato ai laureati con tesi sulle discipline concorsuali d’impresa, ottenendone la pubblicazione da parte dell’Osservatorio sulla Crisi D’impresa.

 

Subito dopo il conseguimento della laurea ha iniziato a collaborare con la cattedra di Diritto Commerciale e Diritto della Crisi d’Impresa presso l’Università del Salento rivestendo il ruolo di Cultore della materia. Durante l’esperienza accademica ha preso parte a numerosi convegni e tenuto seminari di approfondimento sulle tematiche principali inerenti al diritto commerciale, con specifica attenzione per le questioni attinenti al diritto societario e alla crisi d’impresa.

 

Ha svolto, proficuamente, sino al 2017, il tirocinio formativo presso la Corte d’Appello di Lecce ex art. 73 D.L. 69/2013 dove ha collaborato col magistrato affidatario nello svolgimento di tutte le attività ordinarie, partecipando ai corsi di formazione organizzati per i magistrati, e maturando una specifica esperienza nel settore civilistico, in particolare in quello bancario, societario e assicurativo.

 

E’ iscritta all’Ordine degli Avvocati di Lecce.

 

Nel 2019 è stata nominata componente della Sezione commerciale della Camera Civile Salentina.

 

Nell’ottobre del 2020 ha conseguito il Master di II livello “ Giuristi e consulenti d’impresa” diretto dal Prof. Sabino Fortunato presso l’Università degli Studi Roma Tre, con una tesi nell’ambito del diritto penale tributario.

 

Nel corso dell’attività professionale, ha sviluppato una specifica esperienza nell’attività di consulenza legale, assistenza giudiziale e stragiudiziale nel settore civile e nella consulenza legale alle imprese: al riguardo, si è occupata prevalentemente di diritto commerciale, diritto societario e diritto della crisi d’impresa.

 

È autrice di diverse pubblicazioni in tema di diritto dell’impresa.

 

Dal 2020 fa parte dello Studio Legale Bongiorno.

 

Lingue straniere: inglese, francese.